7.3.13

VI CONSIGLIO UN BEL FILM (non c’è bisogno di doppiaggio o sottotitoli)

Vi consiglio anche di NON farvi la solita ciotola di pop corn.
(youtube trailer)

(film integrale: vimeo part 1; vimeo part 2 )

Non avendo molte parole, perché dopo averlo visto ne rimangono davvero poche, vi vorrei qui elencare dei concetti chiave che mi sono appuntata e lascerei volentieri a voi l’onere di commentarli, ma qualcosa so già che mi sfuggirà, con parole amare per lo più:
- arte dell’AMMAZZARE;
- film dell’orrore;
- Tasty Tom;
- Matrix (l’uomo come un virus che si è espanso troppo e ora bisogna debellarlo);
- similitudine tra qualità della vita degli operatori agricoli e qualità della vita di quello che dopo diventerà CIBO;
- coraggio di continuare ad alimentarsi con prodotti dei supermercati;
- obbligo di continuare ad alimentarsi con prodotti dei supermercati a causa di una SCORRETTA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA che favorisce l’industrializzazione dell’agricoltura a scapito di una produzione di nicchia (piccola e media impresa).
Le regole della natura si trasformano magicamente in PROCEDURE.
E fin qui tutto ok, per mangiare tutti bisogna fondamentalmente GOVERNARE la terra. Ma questo non è governo, è dittatura alimentare. La monocoltura e l’allevamento intensivi stanno alla terra come l’abuso di medicinali sta al nostro organismo: il dottore ti rifila l’Aulin ogni qualsiasi cefalea e intanto il tuo corpo, il tuo SUBSTRATO, si indebolisce. Perfetto, continuiamo pure.

(Laura)